Christie Digital Christie Digital

Tutti a bordo del TraumWerk Express!

La mappatura TraumWerk a 360° incanta i visitatori.

BURMESTER Event- & Medientechnik GmbH

Germany

Theme parks & attractions

DWU​555-GS, Pandora's Box Player, Coolux Media Manager & Widget Designer, FHD651-T &-P, Quad HD84

TraumWerk mapping enchants visitors

video-thumbnail

Choo Choo. Inserisci il DreamWerk Express!

Hans-Peter Porsche TraumWerk, nella campagna della Berchtesgaden, invita nostalgici e appassionati di giocattoli e di modellismo ferroviario a unirsi a loro in un viaggio speciale. L'azienda dispone di uno spazio di 5,500m² per esporre giocattoli storici di latta, motori a vapore, rarità automobilistiche e un modello ferroviario del 21° secolo. Hans-Peter Porsche sta perseguendo il suo sogno, nel cassetto da lungo tempo, di esibire la sua straordinaria collezione di giocattoli ad un vasto pubblico.

Al centro di TraumWerk c'è un modello con un paesaggio da 400m², dove più di 100 treni viaggiano attraverso un ambiente alpino. I treni viaggiano attraverso uno scenario tradizionale tra modelli in miniatura di persone, edifici e monumenti portati in vita da immagini proiettate. Immagini che si estendono oltre il piano di base e contribuiscono a creare un mondo molto più grande del paesaggio in miniatura stesso; il treno passa da panorami proiettati di campi ondulati a cime maestose e splendide cascate. Il paesaggio è stato creato con l'attenzione ai particolari che ci si potrebbe aspettare da un appassionato. Esso utilizza la tecnologia di proiezione non solo per proiettare il paesaggio, ma tutti i minimi cambiamenti del modello attraverso cui passa il treno. Così come il paesaggio cambia dal giorno alla notte, lo stesso accade per l'ambiente del modello, le case, gli edifici, chiese e stadi. Un ciclo di circa 20 minuti che simula scene di giorno e notte, insieme a una moltitudine di condizioni meteorologiche e si conclude con un impressionante spettacolo di mapping da 2 minuti.  

I concept di design e tecnologia per questo giocattolo "Eldorado" provengono dal visual design team di Pfadfinderei, mentre Burmester Event & Medientechnik GmbH ha progettato e installato la tecnologia multimediale del palazzo, inclusa la tecnologia di proiezione della nota Serie Christie GS. La società, specializzata in sistemi media interattivi, è stata anche responsabile della scansione e creazione degli oggetti 3D e delle mappe UV, warping 3D, programmazione dei file spettacolo e controlli multimediali.

Per sostenere il lavoro di mappatura sono stati usati trenta proiettori laser fosforo Christie DWU555-GS. Mentre per controllare i proiettori Christie e l'implementazione della luce e degli effetti sonori è stato utilizzato coolux Widget Designer. Usato anche per controllare il playout dei contenuti, tramite l'elaborazione video modulare di Pandoras Box, e il sistema di playout e controllo.

Al team erano stati concessi solo quattro mesi dalla progettazione alla realizzazione finale per raggiungere questa meraviglia in miniatura. "Entro questo periodo di tempo relativamente breve è stato particolarmente difficile creare un concept tecnico che non oscurasse le proiezioni. Inoltre sarebbe dovuto essere anche adatto per un utilizzo polivalente e senza soluzione di continuità rispetto all'ambiente esistente", afferma Nik Burmester, CEO di Burmester Event & Medientechnik. E' stato anche fondamentale per la sua tecnologia a prova di guasti e a bassa manutenzione, nonostante i lunghi tempi di funzionamento. Questo in modo particolare è importante per i proiettori. "Abbiamo scelto Christie DWU555-GS, perché non ha bisogno di alcun cambio di lampada o filtro e perché fornisce circa 20.000 ore di funzionamento". Con il suo RealBlack™ i modelli della Serie GS offrono rapporti di contrasto eccellenti e un nero perfetto, in quanto non vi è nulla emissione di luce quando la funzione è abilitata. Tra gli altri motivi per cui hanno optato per la soluzione Christie, le compatte dimensioni del proiettore,  il ridotto consumo di energia e il fatto che l'involucro fosse bianco, il che significava un'aggiunta molto discreta del dispositivo in sala.

Garantire un accurata rappresentazione 3D della sala e del paesaggio era essenziale per la pianificazione e l'attuazione. Per testare e valutare diverse configurazioni di progetto sono state impiegate innovative tecnologie di scansione e strumenti software in linea con le diverse esigenze e restrizioni del progetto. Sulla base dei piani finali, sono stati creati oggetti 3D e mappe UV delle superfici del modello e del paesaggio allo scopo di essere proiettate. "Per il modello 3D finale, avevamo bisogno di condensare un'enorme quantità di dati globale - circa due terabyte catturando 500.000.000 punti di scansione - e vari formati di dati in un unico file", spiega Burmester. Era particolarmente importante che la riduzione delle dimensioni del modello non comportasse alcuna perdita di dati significativi.

Quando è stata prodotta la mappatura, l'intero paesaggio di circa 550m² è stato sottoposto a scansione, ogni singolo edificio ed elemento del paesaggio, oltre alle pareti di sfondo. "Per fare questo, abbiamo utilizzato le immagini di prova prodotte con mappe UV e le abbiamo applicate agli oggetti 3D rilevanti, prima di adattarle alla reale geometria 3D", commenta Burmester.

Sono stati dispiegati trentanove Box Player Pandora per il playout dei contenuti. I proiettori e dispositivi di riproduzione vengono controllati mediante il coolux Widget Designer PRO tramite un'interfaccia a tre vie, e forniscono continuamente un'indicazione di stato.

"Eravamo alla ricerca di una soluzione di controllo facile da usare, che lavorasse in modo efficiente e che offrisse inoltre funzioni come accensione/spegnimento su LAN e funzioni del proiettore come on/off e selezione della sorgente", spiega Burmester. Inoltre, avevano bisogno di essere in grado di collegare il loro sistema d'arresto di emergenza utilizzando un relè (via Coolux Sensor Link). Due Box Manager Pandora della gamma STD sono stati impiegati anche per fornire un controllo dello spettacolo sincronizzato di tutti i dispositivi di riproduzione.

Inoltre, l'esposizione complessiva integra vari elementi interattivi utilizzando la tecnologia. Pfadfinderei ha prodotto contenuti per mettere i visitatori all'interno di una carrozza del treno o al posto di guida di una locomotiva. Tre display LCD da 65 pollici Christie FHD651-T, con superfici tattili intuitive, consentono ai visitatori di ottenere informazioni dettagliate su ciascuno dei singoli treni che si muovono attorno al modello di paesaggio.

Dal momento dell'apertura di successo della mostra nell'estate 2015, i visitatori e i responsabili tecnici sono rimasti colpiti allo stesso modo dal concetto innovativo. "Siamo molto soddisfatti del nostro successo nel catturare quell'atmosfera speciale della sala e del raggiungimento di una proiezione in 3D che si estende anche oltre la sala senza essere invadente. I colori vivaci forniti dai Christie DWU555-GS supportano questo concetto", commenta Burmester. Il Pandora Box rende il playout e il controllo di tutto l'impianto molto user-friendly, nonostante la complessità.

"Traumwerk è la realizzazione di un sogno di lunga data di Hans-Peter Porsche. Siamo orgogliosi di offrire ai nostri visitatori un mondo affascinante e uno spettacolo suggestivo, combinando una modello di ferrovia tradizionale con una mappatura di proiezione a 360° sulle pareti di sfondo, così come sull'elemento diversità all'interno dello stesso paesaggio", conclude Felix Schwenk, Project Manager presso il Hans-Peter Porsche TraumWerk.

Prodotti Correlati

Need  help? Contact us.