Christie Digital Christie Digital

Pandoras debutto popolare

I proiettori Christie e la magia di Pandoras Box creano un’esperienza pionieristica e immersiva in Catalogna

Condividi questa storia

Charmex / ​CreativeRent

Spain

Hospitality

Christie DHD600-G, Christie Pandoras Box

Pandoras Box stupisce in Catalogna

Questa è la storia di come, durante la notte, un piccolo villaggio di soli 700 abitanti in Spagna è diventato la sede di un pionieristico centro di immersione audiovisiva con il più alto livello di strumentazione tecnica in Catalogna... E di come la combinazione tra tecnologia di proiezione di Christie e la magia di Christie Pandoras Box ha creato un'esperienza affascinante per i visitatori.

Il villaggio in questione si chiama Vilasana, già noto per la sua vicinanza al lago d'acqua dolce più grande della Catalogna e con un'incredibile biodiversità, ora è diventato la sede del centro di immersione audiovisiva CIM (Centre d’Immersió de Vila-sana​) di recente apertura. Le due cose tuttavia si sovrappongono, in quanto e a questa caratteristica naturale che si ispira il contenuto high-tech. Il centro è un elemento chiave in un più ampio progetto, finanziato per una somma di 200.000 euro, per rafforzare il potenziale turistico e culturale della zona, comprende inoltre un punto informativo e un percorso turistico.

Non a caso nel progetto sono state coinvolte molte parti. L'agenzia di comunicazione, branding e architettura con sede a Barcellona Inside Consultores è stata incaricata di progettare il percorso turistico e il CIM. Il centro di immersione ha coinvolto Creative Rent, specialisti degli impianti audiovisivi di Tarragona, a cui sono stati affidati tutti gli aspetti relativi all'installazione e all'implementazione del materiale audiovisivo, nonché la formazione del personale che è poi stato incaricato di operare con esso quotidianamente. L'attrezzatura audiovisiva è stata acquistata attraverso Charmex, partner di Christie in Spagna.

 

 

 

Uno schermo antropometrico e gli effetti speciali

Per il CIM, Inside Consultores ha progettato una sala superba, dotata di uno schermo da 10 metri di larghezza e 2 di altezza con un raggio di curvatura di 90 gradi. Lo schermo è antropometrico, che in pratica significa che il suo rapporto rispetto alle dimensioni di una persona produce un effetto di identificazione spaziale. Proprio di fronte allo schermo c'è una piccola pedana e poi una schiera di posti a sedere con un raggio di curvatura inverso allo schermo. Quello che ha voluto realizzare Inside Consultores con questa disposizione è, da una prospettiva aerea, la simulazione delle increspature create da una goccia che cade in acqua (la pedana intesa come la goccia; lo schermo e le sedute come le increspature).

La sala sarà utilizzata per la visione de La pel.licula de l'Estany, un documentario di 14 minuti realizzato appositamente per il centro, che mostra il lago da diversi punti di vista. Il film è stato girato in 4K nel formato super-panoramico della sala. E' stato girato di notte, durante il giorno, all'alba e al tramonto, con diverse condizioni climatiche e con l'utilizzo di tecniche come time-lapse e riprese aeree dai droni. L'obiettivo del film è quello di offrire agli spettatori una sensazione audiovisiva immersiva di Estany d'Ivars i Vila-Sana.

Per la proiezione del documentario vengono utilizzati tre proiettori Christie DHD600-G con tecnologia 1DLP, 6200 centre lumen e risoluzione HD 1920 x 1080. Questi proiettori della Christie G Series sono caratterizzati da una singola lampada al mercurio e offrono un eccellente rapporto prezzo/prestazione, luminosità elevata, maggiore flessibilità e affidabilità per applicazioni fisse e a noleggio.

Javier Granero, direttore di Creative Rent, ha spiegato che quando si è trattato di progettare la hall, sapevano che avrebbero avuto bisogno di proiettori con alte prestazioni ed elevata luminosità, ma allo stesso tempo con una dimensione discreta, dato che sarebbero stati installati in una zona visibile: "la Serie G è ideale sia per luminosità che per risoluzione nativa, dimensioni e soprattutto per il basso livello di rumorosità del sistema di raffreddamento. Questi proiettori sono molto versatili e luminosi, con molte caratteristiche interessanti come connessioni multiple, lenti intercambiabili, movimento della lente motorizzato in orizzontale e verticale, i moduli opzionali per la miscelazione e la deformazione".

Nel frattempo, Xavier Romeu, direttore di Inside Consultores, ha affermato che "la qualità che i proiettori offrono è fantastica e l'immagine è molto chiara. Avevamo bisogno di proiettori all'altezza della sfida di una proiezione 4K e questo è quello che abbiamo ottenuto. Non c'è nessun altro centro in Catalogna con questo livello di strumentazione".

I proiettori sono sospesi fianco a fianco sul soffitto e utilizzano fusione e deformazione per adattarsi allo schermo curvo. Ma il sistema è anche in grado di proiettare altri tipi di proiezioni di formato standard (4/3, 16/9). La sala di fatto è anche destinata ad essere affittata per eventi aziendali.

 

 

 

Sapevate che Pandoras Box può controllare non soltanto i contenuti ma anche la struttura?

Il CIM dispone di due computer, uno è il Christie Pandoras Box Player che memorizza tutti i contenuti, l'altro con il software Christie Pandoras Box, che controlla tutti i video da proiettare, fa funzionare miscelazione e deformazione, gestisce le varie opzioni di proiezione in modalità conferenza.

Javier Granero è soddisfatto con questa famiglia di prodotti: "il software Pandoras Box insieme a Widget Designer erano la soluzione perfetta, perché abbiamo dovuto progettare l'installazione in modo che potesse essere gestita facilmente dal personale, senza alcuna preparazione tecnica precedente. Siamo stati in grado di usare Widget Designer per creare un pannello grafico basato su pulsanti virtuali altamente intuitivi con cui un utente del centro senza alcuna esperienza tecnica può lavorare".

E aggiunge "credo che la soluzione Pandoras Box sia ideale sia per le installazioni fisse, così come per il noleggio. Il suo potente software ha un sacco di applicazioni diverse e in questa installazione specifica è la soluzione ideale per gestire tutti i contenuti audiovisivi, così come il controllo e il funzionamento della sala, grazie all'interfaccia grafica, utilizzando Widget Designer".

Inoltre, il server Pandoras Box del CIM ha una scheda di ingresso dual DVI che consente a qualsiasi computer collegato con HDMI di proiettare sullo schermo. Allo stesso tempo, la sala è dotata di due attacchi, uno nella cabina di comando e l'altro nel palco di fronte allo schermo. Il design consente proiezioni sulla sinistra, al centro, a destra o proiezioni doppie a destra e sinistra, sia dal collegamento nella cabina di comando che dal piano. La sala è inoltre attrezzata per le doppie proiezioni da due fonti diverse ad esempio una dalla cabina e l'altra dal piano.​

Il CIM è dotato di audio surround 7.1, che aggiunge maggiore realismo alla proiezione, e di un sistema audio DAS Action con altoparlanti autoalimentati in modo che la sala possa utilizzare sia il 7.1 che il multicanale per le conferenze. La sala ha una capacità di 90 persone, sedute nelle postazioni curve nell'anfiteatro progettato da Inside Consultores, che dispone inoltre di un sofisticato sistema di illuminazione regolabile a LED sotto i sedili e la predella.

Jorge Vilaplana, responsabile Pro AV Product di Charmex, ha concluso: "la verità è che lo schermo curvo, la qualità e la risoluzione della proiezione e l'utilizzo di Pandoras Box per la hall, hanno prodotto un risultato spettacolare che impressiona davvero il pubblico. E' stato indiscutibilmente stabilito un nuovo punto di riferimento per le installazioni audiovisive in Catalogna".

Prodotti Correlati

Need  help? Contact us.