Christie Digital Christie Digital

il Concerto "Booster Silent Night"

Per il secondo anno consecutivo, l’evento cult della celebre band tedesca ‘Booster’ ha impiegato proiettori Christie.

Condividi Questa Storia

LivePlus

Germany

Rental & staging

Roadster HD20K-J, Roadster HD12K-J, Spyder X20, Christie FHD551-XG, Christie FHD461-X, Pandoras Box

il Concerto "Booster Silent Night"

I Booster, di Mönchengladbach, sono una delle cover band di maggior successo in Germania, dopo aver tenuto oltre 2.000 concerti nel corso della loro storia trentennale. Per 14 anni la serie di concerti "Booster Silent Night", che si svolgono durante il periodo natalizio, è diventata un appuntamento da non perdere per molti locali. Con un pubblico che oggi conta più di 7.000 persone, negli ultimi anni si è sviluppato in uno dei più grandi eventi nella regione del Basso Reno. Anche quest’anno un altro sold-out: la band, molto amata, ha deliziato i fan di tutte le età al "Kunstwerk" di Mönchengladbach, luogo dell’evento addobbato a festa, con un mix di successi internazionali, dal rock al pop e alle melodie natalizie. Come l'anno scorso, sono entrate in gioco la tecnologia di proiezione e visualizzazione di Christie.

La progettazione tecnica della manifestazione è stata effettuata da Fuse Media, mentre il supporto tecnico video da LivePlus event marketing GmbH, partner di lunga data di Christie. L'azienda, con sede a Mönchengladbach, si occupa di eventi di alto livello già dal 2006 e usa costantemente prodotti Christie: "in occasione di eventi come la 'Booster Silent Night', la qualità è la nostra prima priorità. Continuiamo a tornare alla tecnologia Christie, perché siamo sempre stati estremamente soddisfatti dei loro prodotti per quanto riguarda prestazioni e affidabilità. In occasione di eventi locali è anche bello sapere che hai il partner giusto lì sul posto - che ti supporta in tanti modi", spiega Dennis Vander, LivePlus project manager.

Due proiettori Roadster HD20K-J sono stati utilizzati per la proiezione principale soft-edge con due proiettori Roadster HD12K-J per le proiezioni laterali. I compatti e potenti proiettori 3DLP® garantiscono immagini straordinariamente nitide con luminosità eccezionale e la massima affidabilità possibile nel funzionamento. La tecnologia Christie Twist, integrata e di serie in tutti i proiettori Serie J, consente una rapida e semplice miscelazione di immagini multiple curve, tramite una semplice interfaccia utente e senza soluzione di continuità. Questo rende inoltre possibile deformare immagini in quasi qualsiasi forma o formato di visualizzazione. Durante gli eventi sono state usate le versioni 1.6 e 2.0 di Christie Twist per impostare i proiettori per brillare sulle fasce di tessuto semi-trasparente, noto come vele, così come per la proiezione soft-edge sullo sfondo. "Il modo in cui la luce brilla attraverso il tessuto fa sembrare che il palco si apra immediatamente e lo rende più grande", commenta Vander.

La tecnologia Christie Twist ha consentito di combinare i proiettori della Serie J con gli accessori Christie per l’impilaggio automatico. Autostack è un sistema software sulla telecamera che permette alle immagini di essere allineate automaticamente su disposizioni multi-proiettore e mixati insieme. Vander spiega: "in questo luogo ci sono stati forti sbalzi di temperatura tra i concerti in tempi diversi, il riscaldamento viene spento durante la settimana. La soluzione Autostack era un back-up in caso avessimo bisogno di ricalibrare il soft edge.

Oltre alle attrezzature di proiezione, è stato usato un processore video Christie Spyder X20 con il monitoraggio fonte integrato per la distribuzione di sei segnali delle telecamere e sei player Box Pandora in tempo reale. Sono stati utilizzati un totale di 12 ingressi e 8 uscite.

Il contenuto mostrato sugli schermi di proiezione era costituito da immagini live della band, nonché da animazioni dal tema natalizio, che hanno aggiunto qualcosa in più a quell'atmosfera di festa nella location.

LivePlus ha utilizzato dei pannelli LCD per la direzione della telecamera: Christie FHD551-XG con uno schermo per la direzione principale da 55” e un Christie FHD461-X (46") per la telecamera del backstage. Ideali per l'utilizzo con lo Spyder X20. Entrambi i modelli vantano una cornice ultra-sottile e offrono una risoluzione HD completa e alta densità di pixel.

"Poichè lo spazio disponibile per le attrezzature era molto limitato, abbiamo avuto bisogno di macchine molto compatte sia per la direzione che per la proiezione, facili da configurare e che minimizzassero i tempi di installazione, ma che fornissero immagini impressionanti", spiega Vander. L’alta affidabilità del funzionamento è anche un must assoluto per gli eventi dal vivo".

Il cantante dei Booster, René Pütz, riassume: "il successo del nostro spettacolo dipende da una grande varietà di diversi elementi. Molto importante è il perfetto funzionamento del set-up tecnico; perché dobbiamo concentrarci sulla nostra prestazione sul palco, abbiamo bisogno di attrezzature su cui possiamo contare su e partner tecnici che lavorano nel background in modo che non abbiamo bisogno di preoccuparci. Negli ultimi due anni con l’attrezzatura Christie tuttociò ha funzionato molto bene".

Ovviamente il pubblico era contento come al solito grazie allo spettacolo teatrale e all'atmosfera generata. Questa fortunata serie di concerti sembra quindi certa di proseguire.

Prodotti Correlati

Need  help? Contact us.