Christie Digital Christie Digital

Vite salvate con Christie Videowall

Il Moscow Traffic Management Centre trae le lezioni dalle Olimpiadi di Londra con Christie VideoWall Solutio

Paravan Technologies

Russia

Transportation

Entero HB 67", MicroTiles Interactivity Kit, TVC-700, 1DLP G Series

Il centro di gestione del traffico sta salvando vite

Il Centro di Gestione del Traffico di Mosca, inaugurato alla fine del 2013. Si trova al Lesnoy Pereulok 2°, il centro è stato costruito per gestire tutta la rete di trasporto della città. Dal suo lancio il centro ha introdotto misure di regolazione del traffico in tempo reale e la possibilità di regolarlo per dare priorità al trasporto pubblico.

Maksim Liksutov, Capo del Dipartimento dei Trasporti su Strada e Sviluppo delle Infrastrutture della Città di Mosca, "il centro ha beneficiato dell'esperienza di centri simili in tutto il mondo, come quello costruito a Londra per i Giochi Olimpici del 2012 ed è il più avanzato del suo genere in Europa; utilizzando alcune delle più moderne e rivoluzionarie tecnologie".

Il centro è unico considerato il volume di dati raccolti e analizzati sul traffico e nella sofisticazione del sistema. Il centro si assicura che i team locali dell'amministrazione del traffico collaborino nel processo decisionale e nella gestione della rete di trasporto di Mosca. L'obiettivo? Per il Centro di Gestione del Traffico di Mosca è quello di fornire a residenti e visitatori della capitale del paese un'infrastruttura di trasporto senza soluzione di continuità, attraverso sistemi stradali e ferroviari di superficie e sotterranei.

L'obiettivo è stato fissato dal Governo della Città di Mosca, cosa che ha condotto allo stato dell'arte di una gestione del traffico che controlla e risponde a dati provenienti da 1.698 semafori, 2.048 telecamere, 6.741 rilevatori e oltre 100.000 posti auto a Mosca. Ogni 1,5 secondi, le informazioni vengono raccolte da 6.741 sensori che coprono ogni corsia del traffico sulle principali autostrade di Mosca. L'acquisizione non solo consiste in una rappresentazione molto visiva del flusso di traffico in città, ma anche della velocità, del volume di traffico e la capacità della rete stradale - tutto in tempo reale; consentendo agli operatori di rispondere con precisione matematica.

SITRONICS CAMS (Complex Automated Management Systems) era l'integratore di sistemi per il progetto, con la visualizzazione dati e i sistemi di gestione di Christie per aiutare i team locali dell'amministrazione a lavorare insieme e coordinare la loro attività. Christie ha oltre 25 anni di esperienza nello sviluppo di soluzioni globali realizzate appositamente per ambienti di comando e controllo, non solo per le reti di trasporto, ma anche per servizi di pubblica utilità, telecomunicazioni e sicurezza. Certamente ci vuole una certa esperienza per supportare queste tecnologie e Sitronics Cams è stata assistita dal partner locale di Christie Paravan Technologies.

Nella parete video della sala controllo sono stati utilizzati un totale di 40 (8x5) 67" Christie Entero HB. La risoluzione della parete video è da 11.200 a 5.250 pixel (totalmente 58,8 milioni di pixel). Ci sono due pareti video simili nella sala stampa e nel centro di crisi, composte da 24 (6x4) Christie MicroTilescon l'Interactivity Kit di Christie (un sistema di controllo multi-touch) e un processore video Christie TVC-700. I MicroTiles sono un pluripremiato sistema modulare che può essere riconfigurato o ridistribuito per visualizzare specifiche necessità o in caso di cambiamenti di posizione. La sala conferenze è dotata di un proiettore 1DLP® Christie Serie G.

A Mosca, 11.500 autobus, filobus e tram equipaggiati con sistemi di posizionamento globale (GLONASS) inviano le loro coordinate alla parete video centrale ogni 2-3 secondi durante il loro percorso. Qui i loro movimenti e orari sono monitorati. L'operatore del trasporto pubblico Mosgortrans e la polizia stradale di Mosca e parte del sistema di trasporto intelligente di Mosca (ITS), ricevono le stesse informazioni. Inoltre, circa 300 sistemi video mobili Parkon sono in costante movimento intorno a Mosca, trasmettendo dati al Centro di Gestione del Traffico di Mosca.

"I sistemi di visualizzazione e i canali di comunicazione per coordinare le operazioni sono un aspetto chiave del sistema, ma, allo stesso tempo, sono solo una piccola parte della tecnologia a nostra disposizione - solo la punta di un iceberg. Molto dipende dal sistema di visualizzazione, che è stato progettato per rendere più facile agli operatori, gli analisti, i dirigenti, la polizia stradale e all'intero servizio l'utilizzo sulla base di 24/7", afferma Farid Volkov, Vice Direttore Paravan Technologies.

Le immagini possono essere visualizzate comodamente da qualsiasi posizione: dall'interno della sala, dal centro di crisi e dalla zona della reception, che si trova al piano superiore. I cubi di proiezione video Christie Entero HB sono i più brillanti, "l'immagine creata dal sistema di retroproiezione DLP e i moduli di proiezione a LED non affaticano gli occhi nel corso della giornata lavorativa. I dipendenti possono regolare la luminosità della parete video a seconda della luce, della natura dell'immagine e l'ora del giorno", spiega Gennady Trusov, Ingegnere Capo del Progetto e capo del team di realizzazione del progetto. Tutto il contenuto del video è stato creato, acceso e visualizzato in formato DVI. Le immagini sono per lo più costituite da multi-finestre video in live streaming e complesse immagini di mappatura, sia statiche che a evoluzione lenta. Il contenuto proviene dalle stazioni di lavoro del controller, decoder Extron VNC e Apple TV.

Un totale di quattro processori d'immagine per parete video multi-finestra Extron Quantum Elite sono stati impiegati per la parete principale della sala di controllo, così come una serie a matrice centrale Extron FOX 14000 96 x 96. Un sottosistema di LAN e video conferenza è stato installato utilizzando apparecchiature Cisco. Sono stati utilizzati processori audio Biamp Nexia e amplificatori Extron MPA, mentre Crestron AV3 è stato selezionato come sistema di controllo.

I sistemi del Dipartimento dei Trasporto di Mosca sono collegati tramite una matrice virtuale: i dipendenti in diversi centri del traffico possono scambiarsi contenuti video e fornire a colleghi altrove grafiche, analisi video o osservazioni. Ispettori e dirigenti autorizzati sono in grado di controllare pannelli informativi, semafori e comunicare in tempo reale con la polizia stradale, i servizi ferroviari di superficie e sotterranei e funzionari del parcheggio.

Nonostante il breve lasso di tempo a disposizione per l'installazione e la messa a punto delle attrezzature, che ha avuto luogo durante tutto il mese di dicembre 2013, il progetto è stato completato senza complicazioni o difficoltà particolari. Eventuali problemi sorti sono stati rapidamente risolti da Paravan Technologies e dagli esperti del team di supporto tecnico di Christie.

Il Centro di Gestione del Traffico di Mosca è attualmente operativo in fase di prova. Il centro per l'impiego ha incaricato 51 persone ed è in fase di sviluppo delle procedure operative interne e del coordinamento esterno. In futuro, il centro intende attivarsi a tempo pieno impiegando 255 persone. Esso sosterrà il lavoro della polizia stradale, EMERCOM, delle forze di polizia e del servizio di ambulanza. Tuttavia, in generale, gli obiettivi del progetto sono già stati raggiunti. Il sistema di visualizzazione e scambio è estremamente flessibile ed affidabile; il sistema di controllo fornisce il libero passaggio da qualsiasi fonte a dispositivi di visualizzazione in sei aree del Centro e setting del gruppo (pre-set), grazie all'utilizzo di una matrice a 96 ingressi e uscite.

Il Christie Interactivity Kit, usato due volte in questa installazione, sulle pareti video di due MicroTiles, è un insieme di moduli appositamente progettati per adattarsi intorno al perimetro della parete video MicroTiles. L'Interactivity Kit trasforma la superficie della parete video in un sensore di grandi dimensioni, fornendo gestione touch e interazione con i contenuti sullo schermo, inclusa l'aggiunta di immagini grafiche e appunti disegnati direttamente sul display. Grazie alla sua struttura, l'Interactivity Kit può essere configurato per adattarsi intorno a pareti video di 84 diverse dimensioni. Inoltre è facile da collegare: direttamente tramite una porta USB, senza bisogno di driver. Il controllo multitouch è stato sviluppato utilizzando la tecnologia Baanto™ ShadowSense™.

In conferenza stampa, Maksim Liksutov ha fatto notare che sono stati rilasciati i primi risultati del lavoro del Centro di Gestione del Traffico di Mosca: il numero di incidenti stradali è diminuito del 17,5% in luoghi dove sono state introdotte telecamere e tecnologia video. È importante sottolineare che questi sistemi non solo rendono possibile la raccolta dati, ma anche l'analisi all'istante. Questi processi saranno automatizzati in misura ancora maggiore in futuro.

Come ha fatto notare il sindaco di Mosca, Sergei Sobyanin, all'apertura del Centro di Gestione del Traffico di Mosca, questo è il risultato iniziale di tre anni di lavoro per creare un sistema di trasporto intelligente per la metropoli. I sistemi installati di visualizzazione Christie costituiscono il nucleo di un sistema estremamente complesso per lo svolgimento dei compiti più impegnativi, sia oggi che per il futuro.

Prodotti Correlati

Need  help? Contact us.