Christie Digital Christie Digital

Il sogno di volare diventa realtà

Il Voletarium, l'ultima attrazione all'Europa-Park di Rust, incarna il sogno di tutti di volare

Condividi questa storia

Kraftwerk Living Technologies GmbH

Germany

Giant screens & planetariums, Theme parks & attractions

Christie Mirage 4K35

Il sogno di volare diventa realtà

Sognare di volare è antico quanto la stessa umanità. I visitatori di Europa-Park ora possono avvicinarsi ai loro sogni. Il Voletarium, il più grande cinema volante d'Europa nel più grande parco a tema tedesco, ha tenuto la sua scintillante cerimonia d'apertura durante la Pentecoste 2017. Il credito per la produzione tecnica di questa importante attrazione, che rappresenta il più grande investimento singolo nella storia di Europa-Park, va alla società austriaca Kraftwerk Living Technologies. Le proiezioni immersive sui due schermi a cupola da 424 m² vengono fornite da tre proiettori Christie® Mirage 4K35 per schermo.​

Situato nell'area tematica tedesca del parco, il Voletarium invita gli ospiti in un viaggio pieno di fantasia per tutta Europa. Per le proiezioni mozzafiato sugli schermi a cupola, i film in sorvolo sono stati girati in 14 scene contenenti attrazioni di fama mondiale, dalle metropoli ai paesaggi europei. Essi raccontano una storia che entusiasma giovani e meno giovani, inserendosi perfettamente nel tema europeo del parco. Oltre 5,5 milioni di persone a stagione arrivano da tutto il mondo e le oltre 100 attrazioni e spettacoli in 15 aree tematiche, basate su diversi paesi europei, li trascinano in mondi diversi.

La narrazione ha un ruolo centrale. Nel Voletarium, i visitatori seguono la storia dei fratelli Kaspar e Eckbert Eulenstein mentre vivevano il loro sogno di volare insieme. Il professor Andrej Nikolajew è stato incaricato dall'Adventure Club of Europe di dimostrare che i due pionieri volanti effettuarono il primo volo con un equipaggio umano già nel 1825.

E' stata necessaria una preparazione considerevole per dare vita alla storia. Prima che i film fossero effettivamente girati, c'è stato bisogno di una pre-visualizzazione e dell'animazione di un film dimostrativo per poter scegliere i temi adatti all'attrazione. Diverse telecamere dovevano essere posizionate in modo tale da lavorare insieme per generare un'immagine che potesse essere proiettata nell'emisfero da 424 m² e nel miglior modo possibile.

Ci sono due sale, ciascuna con una capacità di 70 persone, in modo che ad ogni corsa fino a 140 passeggeri possano scivolare nell'aria a bordo sedili che ricordano delle gondole. Essi sperimentano delle spettacolari registrazioni 3D riprodotte su uno schermo a forma di cupola, composto da due parti concave, ognuna delle quali con un diametro di 21,5 metri. Effetti come vento, acqua e odori intensificano la sensazione di assenza del peso degli ospiti, mentre si muovono attraverso delle cupole alte 16 metri.

 

Qual è il segreto di un buon cinema volante?

Thomas Gellermann, Responsabile Ricerca e Sviluppo presso Kraftwerk Living Technologies, spiega: "i visitatori del Voletarium siedono proprio nel mezzo degli eventi, all'interno dello schermo, per così dire - non al di fuori di esso o di fronte ad esso, ma al suo interno. Questo dà loro una sensazione di volare simile alla sensazione che si prova in un simulatore, dato che copre l'intero campo visivo di circa 180/120°. L'interazione tra tecnologie ingegnose si traduce in un'esperienza intensa e ovviamente anche delle immagini eccezionali sono fondamentali".

Le registrazioni tridimensionali in 4K sono fornite con l'aiuto di tre proiettori Christie Mirage 4K35. La loro elettronica integrata Christie TruLife consente loro di fornire contenuti 4K nativi in 3D, ciascuno a 120 fotogrammi al secondo. Inoltre è stata presa la decisione consapevole di utilizzare una soluzione di proiezione multicanale con tre proiettori 4K, piuttosto che una soluzione a proiettore singolo, utilizzata in altre attrazioni cinematografiche volanti. 

"Abbiamo offerto una soluzione di proiezione multicanale perché consente un'emissione luminosa più elevata e una maggiore risoluzione. Oltre a questo, ti ritrovi con un'esperienza molto più coinvolgente rispetto ad avere un solo proiettore al centro", afferma Gellermann. Un ulteriore svantaggio dell'opzione a un proiettore è dato dal fatto che il cosiddetto 'sweet spot', ovvero il luogo ideale da cui visualizzare l'esperienza, rimane libero, poiché il punto medio viene occupato dalla posizione dello spettatore. Un altro vantaggio della tecnologia del Voletarium è che il sistema di guida non è collegato ai proiettori, il che significa che non sono soggetti a vibrazioni.  

Nella scelta dei proiettori l'alta risoluzione era fondamentale, così come l'elevata frequenza a  120 fotogrammi al secondo, al fine di intensificare ulteriormente la nitidezza dell'immagine per gli spettatori. "Abbiamo già utilizzato questi proiettori in vari altri progetti e finora siamo rimasti molto soddisfatti delle loro prestazioni", conferma Gellermann.​​

Aldric Muller, Project Manager AV Media a Europa-Park, aggiunge: "ad Europa-Park stiamo utilizzando due proiettori Christie da un po' di tempo nel nostro cinema 4D. Abbiamo quindi acquisito familiarità con la loro riproduzione e affidabilità delle immagini 3D luminose e di elevata qualità". Durante la pianificazione del Voletarium era anche estremamente importante sapere che Christie poteva fornire una risoluzione 4K nativa per ciascun proiettore nelle loro registrazioni, nonché una luce con output molto elevato e l'opzione di proiezione a 120 frame al secondo per macchina. Altro punto importante, questi proiettori sono progettati per il lungo raggio. "Abbiamo mirato a costruire un set-up che sarà ancora al top delle sue funzioni per diversi anni".

Il primo riconoscimento per questa inusuale attrazione non tardò ad arrivare: in ottobre, il Voletarium ha vinto il premio "Europe's New Top Attraction" ai Parksmania Awards 2017 al Movieland Park, parte del Canevaworld Resort di Verona, in Italia.

Dall'inaugurazione avvenuta a giugno 2017, il Voletarium è stato una calamita per il pubblico dell'Europa-Park... E se qualcuno desiderasse continuare il sogno di volare dopo la visita al parco, può farlo con il gioco via mobile "Voletarium - Sky Explorer", sviluppando delle macchine volanti da casa propria.

 

Photo credits: ©Europa-Park GmbH & Co Mack KG / Mack Media​

Need  help? Contact us.