Christie Digital Christie Digital

Intrattenimento in alto mare

L'ultima tecnologia AV, vale a dire Christie Boxer e Christie Pandoras Box, offre un vantaggio competitivo

Condividi Questa Storia

FUNA Europe

Germany

Performing arts, Hospitality

Christie® Boxer 4K30, Christie® Pandoras Box, Roadster HD14K-M

Intrattenimento in alto mare

Oggi le crociere sono estremamente popolari: solo in Germania è stato infranto un nuovo record con 2,02 milioni di passeggeri nel 2016, con una crescita dell'11,3% rispetto all'anno precedente. Questo rende la Germania il secondo mercato dopo gli Stati Uniti con circa 11,03 milioni di passeggeri, seguito a ruota dal Regno Unito. Il settore sta godendo di una rapida crescita - oggi le crociere sono popolari tra i vacanzieri di tutte le età. Per offrire esperienze uniche, le compagnie di crociera vedono la necessità di utilizzare l'ultima tecnologia AV - nelle aree di intrattenimento e altrove per competere con ciò che i clienti conoscono da casa.

TUI Cruises è affermata nel mercato tedesco per le moderne crociere oceaniche da molti anni con il suo marchio Mein Schiff. La "flotta del benessere" offre ai suoi ospiti un servizio premium con un esclusivo concetto all-inclusive in un'atmosfera caratterizzata da design moderno, praticità e attrezzature tecniche all'avanguardia.

L'intrattenimento a bordo qui gioca un ruolo chiave. "I nostri ospiti si aspettano un programma di intrattenimento di alta qualità in grado di competere con gli standard a cui sono abituati nella vita di tutti i giorni, sia dal punto di vista artistico che tecnico", commenta Jochen Schelper, Project Manager Entertainment presso TUI Cruises. Egli ritiene che le immagini ad alta definizione siano oggi uno standard: "quasi tutti ora guardano la televisione in qualità HD, quindi il 4K è un must per le proiezioni video su schermi di grandi dimensioni per il programma dello spettacolo". Tre proiettori Christie® Boxer 4K30 con risoluzione 4K nativa sono attualmente in uso a bordo dell'ultima nave, Mein Schiff 6, in combinazione con Christie Pandoras Box per la fornitura e la gestione dei contenuti.

Per garantire l'elevata qualità del programma di intrattenimento a bordo della nave, un team di creativi con sede presso la sede di TUI Cruises Entertainment a Berlino sta sviluppando un mix di propri spettacoli teatrali, concerti, programmi comici, letture e conferenze. Inoltre, in ogni crociera, i passeggeri possono sperimentare un "naming show", uno spettacolo teatrale dedicato, appositamente concepito per una determinata nave ed elaborato in modo pre-prodotto a Berlino. Lo spettacolo serale "Wellenreiter" ("Cavaliere delle Onde") con balli, canti e altre arti performative ha debuttato sulla Mein Schiff 6, che ospita oltre 2.500 passeggeri.

Il programma di intrattenimento è in scena in tre location. Ognuna di esse ha i suoi prerequisiti individuali e il suo set-up tecnico che si adatta perfettamente al contenuto da riprodurre e alle condizioni spaziali. "A bordo abbiamo la sala grande, che ospita circa 1.000 persone ed è la location del Naming Show e del nostro programma di intrattenimento serale, poi c'è lo "studio", la nostra piccola sala per lo spettacolo e le presentazioni giornaliere degli ologrammi, oltre al ponte della piscina, dove un grande spettacolo di luci con musica si tiene una volta ad ogni crociera", spiega Schelper.

Per lo spettacolo dei nomi nella sala grande e lo spettacolo di luci con proiezione al pool deck, le specifiche tecniche per la tecnologia di proiezione a bordo sono state elaborate insieme al light designer Chris Moylan di Optikalusion Berlin, che ha anche ideato gli spettacoli.

"Christie Boxer 4K30 era l'unica unità in grado di soddisfare tutti i requisiti, soprattutto quando si trattava dell'elevata resa luminosa e della risoluzione 4K nativa, motivo per cui utilizziamo il proiettore in tutte e tre le location", commenta Schelper. Spiega inoltre che il gruppo lampada ridondante garantisce un funzionamento senza interruzioni. "È difficile procurarsi pezzi di ricambio in alto mare, ma quando si usano sei lampade lo spettacolo può essere messo in scena fino alla fine, anche se una lampada si guasta".

Ma accanto alla potenza di proiezione e all'affidabilità, anche i proiettori sono sottoposti a grandi requisiti quando si tratta di robustezza, condizioni operative difficili e opzioni di installazione limitate. "Poiché siamo su una nave, ci sono sempre le vibrazioni dei motori e delle onde, quindi utilizziamo gli ammortizzatori e, nello studio, anche dei meccanismi di sospensione, per ammortizzare queste vibrazioni", afferma Torsten Hirche, Technical Director presso TUI Cruises. Andreas Köhler dell'integratore di sistemi e partner di Christie, Wärtsilä FUNA International, aggiunge: "le vibrazioni a bordo sono certamente una grande sfida. Finora le lenti di Christie Boxer 4K30 hanno fatto al caso nostro".

Le condizioni spaziali a bordo sono per loro natura limitate. L'illusione del fantasma di Pepper con le immagini speculari viene utilizzata per lo spettacolo degli ologrammi nello studio. Per questo trucco, uno speciale effetto olografico viene creato utilizzando un film di proiezione e un'illuminazione speciale davanti e dietro il palco, consentendo agli oggetti o alle persone di apparire e scomparire. Secondo Hirche, questa è stata la più grande sfida da un punto di vista tecnico: "Stai proiettando da una distanza molto piccola". Pertanto, a causa delle circostanze spaziali, il proiettore deve girare ad un angolo di 45° rispetto al soffitto. "Una risoluzione nativa 4K è essenziale con una distanza di proiezione così ridotta".

La grande sala sul ponte 4 è il punto focale dell'intrattenimento serale. Essa è dotata di uno schermo di proiezione di dimensioni cinematografiche, che utilizza un Christie Boxer 4K30, installato sopra la galleria nella cosiddetta passerella. Il contenuto è gestito e fornito utilizzando Christie Pandoras Box Media Manager con due server come back-up e per il controllo dello show.

Un Boxer aggiuntivo 4K30 viene utilizzato nell'area esterna, dove deve essere in grado di resistere a fluttuazioni estreme della temperatura. "Sul ponte della piscina abbiamo installato il proiettore in un alloggiamento Tempest, che ha una funzione climatica ed è costruito per gestire le enormi variazioni di temperatura sui nostri vari percorsi, dal Circolo Polare Artico fino ai Caraibi", spiega Hirche.

Tutti i contenuti video e di presentazione vengono riprodotti utilizzando Pandoras Box Player, che consente di visualizzarli in una risoluzione 4K nativa. Inoltre, un Christie Roadster HD14K-M viene utilizzato nella piccola sala studio per presentazioni e back-up. È qui che i passeggeri apprendono le diverse destinazioni verso cui sono diretti o dove vengono spiegati argomenti generali o nautici.

L'attrezzatura si è già dimostrata valida a bordo. Hirche spiega: "nel complesso, eravamo così entusiasti del risultato ottenuto con Boxer che ora vogliamo anche il retrofit del proiettore su altre navi". Jochen Schelper aggiunge: "abbiamo già provato molti piccoli proiettori su navi più vecchie, ma Boxer è stato il più impressionante finora".

Andreas Köhler, che ha lavorato all'installazione tecnica delle navi da crociera di TUI Cruises a partire dalla Mein Schiff 3, continua: "la qualità dell'attrezzatura tecnica è molto alta ed è un passo avanti rispetto a molti stage standard che si trovano a terra". TUI Cruises e Wärtsilä FUNA International stanno continuando la loro collaborazione per i prossimi progetti, le nuove Mein Schiff 1 e Mein Schiff 2. Köhler: "la pianificazione e il coordinamento con i nostri colleghi del cantiere navale in Finlandia sono già in pieno svolgimento".

 

​Photos: © TUI Cruises GmbH​

Prodotti Correlati

Need  help? Contact us.